Disagi lungo la strada del distretto sanitario di Sapri, Borrelli chiede soluzioni

305
Infante viaggi
Con un’interrogazione il consigliere comunale di Vibonati, Manuel Borrelli, chiede soluzioni circa la situazione della viabilità nel rione San Marco, nella zona dove è ubicato il distretto sanitario di Sapri. «Per la penuria di parcheggi appropriati gli utenti sono costretti a parcheggiare ovunque creando notevoli disagi ai residenti e creando situazioni di pericolo lungo la strada che conduce in località fortino a Vibonati. – spiega Borrelli – Nel l’interrogazione chiedo al comune che si accinge ad avviare le opere per il recupero della strada Terrazze-San Marco di risolvere anche il problema del traffico veicolare lungo via Puccini che dalla SS18 conduce al distretto». L’interrogazione è indirizzata al sindaco di Vibonati Franco Brusco, al responsabile dei lavori Giuseppe Ferrigno e al capitano della Polizia Municipale, Antonio Quintiero.


«Nei giorni scorsi è stata aggiudicata definitivamente la gara per i lavori di sistemazione della strada Capannelle-San Marco per un importo di 441 mila euro. L’intervento permetterà al comune di Vibonati di recuperare una strada che da tempo riveste un’importanza strategica per i cittadini residenti che vi abitano e per quanti anche da paese limitrofi devono raggiungere il presidio ospedaliero di Sapri o la ss18, – spiega Borrelli – C
onsiderato che con diverse interrogazioni ho denunciato anche alla precedente amministrazione i notevoli problemi di viabilità che da anni si registrano lungo il tratto di strada che dalla casa cantoniera conduce agli uffici sanitari ormai inadeguata a reggere l’intenso traffico veicolare e che la carenza di parcheggi costringe molti a parcheggiare in luoghi di fortuna o nelle curve che conducono verso contrada fortino intralciando e mettendo in pericolo la circolazione veicolare e pedonale, chiedo al sindaco di coinvolgere il Comune di Sapri per studiare e realizzare delle opere che consentano di migliorare la circolazione lungo il tratto di strada che dalla casa cantoniera conduce agli uffici sanitari e di installare degli appositi dissuasori di sosta nei punti nevralgici e nelle curve che conducono in località Fortino».

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl