• Home
  • Opportunità
  • “Giornata nazionale dell’albero”, a Castellabate piantumazioni nel bosco incendiato

“Giornata nazionale dell’albero”, a Castellabate piantumazioni nel bosco incendiato

di Federico Martino

riceviamo e pubblichiamo

Piantumazioni di alberelli nella pineta percorsa dagli incendi nelle ultime stagioni estive. È quanto ha fatto il Comune di Castellabate domenica 21 novembre, in occasione della prima “Giornata nazionale dell’albero” indetta dal Ministero dell’ambiente in collaborazione con le Regioni, l’Anci, l’Uncem e il Corpo forestale dello Stato, d’intesa con il Ministero dell’istruzione e il Ministero delle politiche agricole, e promossa anche dall’ente Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
In contemporanea con le altre località d’Italia che aderiscono all’iniziativa, dunque, nel Comune cilentano sono state messe a dimora un numero di piantine sulla base della popolazione residente. L’iniziativa ha puntato a sensibilizzare giovani e meno giovani sull’importanza del patrimonio arboreo e boschivo che rappresenta il fondamentale polmone verde della Terra, nonché sulle politiche di riduzione delle emissioni di anidride carbonica, sulla prevenzione del dissesto idrogeologico e sul miglioramento della qualità dell’aria.
L’educazione ambientale è, del resto, da sempre una delle priorità dell’amministrazione guidata dal sindaco Costabile Maurano. Dal 2001 ad oggi il Comune ha già messo a dimora 547 piantine su tutto il territorio, in occasione della manifestazione “Un albero per ogni nato”. Castellabate è, infatti, una delle poche municipalità italiane ad ottemperare alla cosiddetta legge Rutelli (n. 113/92),  che ha previsto l’obbligo per il Comune di residenza di porre a dimora un albero per ogni neonato, a seguito della registrazione anagrafica. Ciascuna pianta reca anche una targhetta con il nome di uno dei bimbi venuti al mondo negli ultimi nove anni a Castellabate.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019