• Home
  • Eventi
  • Festival Multidisciplinare Mosaici, a San Mauro la Bruca l’omaggio ad Astor Piazzolla

Festival Multidisciplinare Mosaici, a San Mauro la Bruca l’omaggio ad Astor Piazzolla

di Redazione

San Mauro La Bruca ieri ha ospitato lo spettacolo teatrale musicale L’Italia di Astor e l’antropologa argentina Maria Susana Azzi, una delle più importanti biografe di Piazzolla. La scrittrice ha presentato il suo libro “Astor Piazzolla. Una vita per la Musica”, intervistata dal giornalista Nicola Nicoletti. Aneddoti, ricordi e un profilo di un artista che ha nobilitato e internazionalizzato il tango.

Il libro racconta la vita di Piazzolla e raccoglie le informazioni ricavate da ben 260 interviste a parenti, musicisti, amici, personaggi famosi dell’arte, dello spettacolo e della cultura. Tra questi si ricordano Daniel Barenboim, Kronos Quartet, Al Di Meola, Tonino Guera, Milva, Lalo Schifrin, Georges Moustaki, Plácido Domingo, Carter Brey, Leandro “Gato” Barbieri.

Passione, dolore e sentimento sono stati il fulcro dello spettacolo di teatro musicale “L’Italia di Astor” ideato da Diego Moreno e Alina Di Polito, in occasione dei cento anni dalla nascita del geniale compositore e musicista argentino. Un omaggio voluto da Artisti Cilentani Associati e dal direttore Artistico Mauro Navarra ha portato in scena un racconto originale nel ricordo dell’artista, con un focus incentrato sull’italianità, componente essenziale nella vita dell’autore di numerose e celebri melodie del genio argentino, da Libertango a Oblivion. 

Maria Susanna Azzi è una antropologa culturale che fa parte del consiglio della fondazione Astor Piazzolla in Argentina. Ha studiato l’immigrazione Europea in Argentina da diverse prospettive e l’evolversi della cultura musicale, con la sua massima espressione nazionale: il tango. Presenterà il suo libro “Astor Piazzolla, una vita per la musica”, scritto nel 2019 e tradotto in lingua italiana da Edizioni Sillabe. Ad oggi è la più completa biografia su Astor Piazzolla che parla anche del profondo legame di questo grande musicista con l’Italia.

Il Festival Multidisciplinare Mosaici prosegue fino al 24 settembre 2021 nelle splendide cornici di Ascea, Camerota, Centola, Cuccaro Vetere, Pisciotta, Roccagloriosa, San Mauro La Bruca. Il festival è candidato al FUS, con un calendario di ventidue appuntamenti all’insegna del Teatro, della Musica e della Danza nel segno della ripartenza del settore artistico, della cultura e del turismo sul territorio cilentano. Organizzazione – Artisti Cilentani Associati. Direttore Artistico – il maestro Mauro Navarra

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019