Concorso d’idee per Paestum: approvato progetto preliminare

| di
Concorso d’idee per Paestum: approvato progetto preliminare

riceviamo e pubblichiamo

Con delibera di Giunta comunale n. 386 del 20/09/2010, è stato approvato il progetto preliminare dei lavori di riqualificazione di Paestum e nuclei urbani di Torre di Mare, Licinella e Santa Venere, così come scaturito dal recente Concorso Internazionale d’Idee per Paestum.
L’importo complessivo del progetto ammonta ad Euro 2.803.389,61 così suddivisi: Euro 908.000 facenti carico ai fondi di cui all’art. 11 bis comma 1 del D.L. n. 203/2005 attribuiti al Comune di Capaccio con la Legge Finanziaria 2006; Euro 1.895.389,61 reperiti mediante l’istituto del leasing in costruendo.
Contemporaneamente, l’Amministrazione comunale ha indetto per il prossimo 29 ottobre 2010, alle ore 11, presso la sede municipale di Capaccio Scalo, la Conferenza dei Servizi preliminare (ai sensi del comma 2 art. 14 bis della legge n. 241/90), per l’esame dell’ipotesi progettuale al fine di acquisire quali siano le condizioni per ottenere, sul progetto definitivo, le intese, i pareri, le concessioni, le autorizzazioni, le licenze, i nulla osta e gli assensi richiesti dalla normativa vigente.
“Così come era previsto dal cronoprogramma – spiega il portavoce dell’Amministrazione civica, consigliere Carmine Caramante – il percorso iniziato con il Concorso d’Idee per Paestum procede in modo spedito. A tal proposito, mi corre d’obbligo ringraziare il responsabile del procedimento, arch. Rodolfo Sabelli. Il progetto preliminare, redatto dal gruppo vincitore, è stato depositato. Abbiamo immediatamente indetto la conferenza dei servizi in modo da coinvolgere in via preliminare gli enti competenti a rilasciare pareri ed autorizzazioni”.


©Riproduzione riservata