La natura si riprende le spiagge del Cilento

Infante viaggi

di Luigi Martino

  • Vea ricambi Bellizzi

Dopo nuove famiglie di gigli marini spuntate sulle spiagge di Acciaroli e prontamene segnalate dagli ambientalisti sui social, anche sulle spiagge di Marina di Camerota la natura torna pian piano a riprendersi ì propri spazi. A Capogrosso accade probabilmente perché le strutture dei lidi balneari, quest’anno, data l’emergenza sanitaria Covid-19, tardano a sorgere. Decine di germogli vengono su dalla sabbia crescendo a vista d’occhio. Dopo i delfini che danzano sempre più vicino alla costa, avvistamenti di scoiattoli e altre specie di animali piuttosto inusuali da queste parti, anche la natura, con la sua giustificata lentezza, torna a prendersi i propri spazi.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro