Padre orco accusato di violenza sessuale: avrebbe abusato di figlie minorenni

Infante viaggi

Un provvedimento da parte delle autorità giudiziaria della procura di Lagonegro nei confronti di un presunto «padre orco» è stato emesso nei giorni scorsi in seguito a una indagine dei carabinieri della compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva. Secondo quanto ricostruito fino a questo punto delle indagini dagli inquirenti, l’uomo, 45 anni, residente a Sant’Arsenio, avrebbe «abusato sessualmente delle due figlie minorenni per sei anni». Questi i fatti alla base del provvedimento. Entrambe le presunte vittime sono minorenni. Diversi sarebbero gli episodi per i quali l’uomo verrebbe accusato di violenza sessuale sulle due figlie quando erano soli in casa. Le indagini dei carabinieri avrebbero permesso di fare maggiore luce sulla vicenda e di giungere all’attuale provvedimento della procura. Ora il 45enne dovrà difendersi dalle pesanti accuse mosse a suo carico.

  • Assicurazioni Assitur

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur