Corso per guardie ambientali ed ispettori ambientali

di Federico Martino

Il  comune di Stio ha deliberato di svolgere un corso di “ Guardie Ambientali – GAV – Ispettori Ambientali “ intercettando la nuova esigenza di tutelare le aree protette del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di  Diano.  La prima selezione per GAV – Ispettori ambientali è stata superata dai giovani : La Gorga Rosario, Maucione Angelo, Merola Giovanna, Maucione Daniele, Cavaliere Dario, Frincu Alessandro, Landi Vincenzo, Bonfrisco Antonietta, Infante Antonio, Imbriaco Antonio.
Molti altri giovani sono in lista di attesa o a scorrimento di graduatoria. Molto soddisfatto i sindaci di Stio, avv. Pasquale Caroccia ed il sindaco di Magliano, dottor Carmine D’Alessandro. “ Siamo molto soddisfatti – ha detto il sindaco di Stio – unitamente al collega D’Alessandro per la gestione del corso affidata a docenti di ottimo calibro e preparazione come  il professor  Domenico Giannetta e il professore Angelo Di Perna della Scuola regionale di polizia Locale e Pubblica amministrazione della Regione Campania che ha sede a Benevento “. Alcuni di questi giovani sicuramente parteciperanno al bando della Polizia Locale che sta per essere pubblicato in quest’area dell’alto Calore Salernitano, per una politica della sicurezza integrata che soprattutto nei mesi estivi dovrà garantire un migliore controllo del territorio, per l’incremento dei flussi turistici in queste aree del Parco Nazionale del  Cilento e Vallo di Diano.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019