Torna la Vacanza del sorriso, nel Cilento le famiglie con bambini oncoematologici

di Antonio Vuolo

Per via della pandemia, nei due anni scorsi, la Vacanza del sorriso ha subito una riduzione dei programmi di accoglienza, ma, piano piano, la macchina organizzativa sta riprendendo il suo corso. Dal 19 al 25 giugno prossimo, le famiglie con bambini oncoematologici beneficiari della Vacanza del sorriso ricreativa gratuita, provenienti e segnalati da ospedali di tutta Italia, trascorreranno una settimana di vacanza da sogno in Cilento.

La vacanza, organizzata dall’associazione Cilento Verde Blu odv di Montecorice, è resa possibile grazie alla generosità della Comunità del Cilento, Vallo di Diano e Alburni (operatori turistici, operatoti economici, organizzazioni, istituzioni e tantissimi volontari). In questa occasione, per la sessione di giugno, saranno accolti dai generosi albergatori di Capaccio Paestum, seguiti da quelli di Agropoli, Castellabate, Agnone e Acciaroli, nonchè, da circa duecento amici e sostenitori di Capaccio Paestum, Agropoli, Castellabate, Vallo della Lucania, Montecorice, Pollica, Trentinara, Serramezzana, e vari paesi del comprensorio della Comunità Montana Alento Monte Stella. La regata velica, il volo in mongolfiera, le visite ai borghi, ai musei e al sito archeo di Paestum, le visite alle aziende casearie e agricole, i laboratori didattici e ludici, il relax tra bagni in piscina e in mare, la buona cucina, il calore e la premura dei cilentani, renderanno l’esperienza vacanziera piacevole e indimenticabile.

Tutto pronto per festeggiare l’arrivo delle famiglie beneficiarie con la festa di benvenuto, con cena e animazione, che si svolgerà la sera di lunedì 20 giugno a Capaccio Paestum, presso l’hotel ristorante Cristallo, sostenuta generosamente dalla BCC di Capaccio Paestum Serino, con l’auspicio che si possa rientrare nella piena attività organizzativa annuale con le settimane vacanza ricreative realizzabili anche nelle altre località del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019