il fatto

Costringe donna a prostituirsi, poi le punta un coltello alla gola e si fa consegnare contanti e oro: arrestato

Un pregiudicato aveva costretto una donna a prostituirsi, procacciandole i clienti e fungendo da «protettore». Poi, dopo averla spinta e minacciata, si impossessava di 510 euro. Durante una delle liti tra i due, lui le ha puntato un coltello alla gola per impossessarsi di 950 euro, monili in oro e un telefono cellulare

[leggi tutto]
l'operazione

Cocaina, hashish e marijuana nascosta dai giovani: 14 nei guai

I carabinieri hanno condotto una operazione contro lo spaccio e la detenzione di sostanze stupefacenti. Con il supporto dei militari delle varie stazioni dislocate sul territorio, le forze dell’ordine hanno cominciato ad indagare per sgominare la rete, ormai fitta, delle sostanze stupefacenti e del consumo di cocaina, hashish e marijuana tra gruppi di giovani a volte anche minorenni

[leggi tutto]
DANNI MALTEMPO

Piovono tegole e calcinacci dalla chiesa, vicesindaco: «Soluzione migliore abbattere la struttura»

Il vicesindaco: «Da quanto ho avuto modo di constatare credo che la soluzione migliore, per evitare rischi futuri, sia l’abbattimento della struttura anche perchè non vi sono, a quanto mi risulta, elementi di particolare pregio artistico da tutelare»

[leggi tutto]
LA RISPOSTA

Chiesto stato di calamità ad Altavilla, il parere: «Più che piogge eccezionali, ci sono politiche scellerate»

«Più che le piogge, di eccezionale ci sono le politiche scellerate. Nessun rispetto del territorio e scarsa cultura in ambito di prevenzione danno questi risultati. Se i nostri politici non pensassero esclusivamente a loro stessi e se invece provvedessero a sistemare il territorio e a destinare soldi per ricerca e istruzione, in tal modo creando lavoro, non ci troveremmo in balia delle perturbazioni»

27 marzo 2015 12:43

botta e risposta

E’ scontro aperto a Camerota, Scarpitta: «Lupo perde maschera da agnello. Ora dimettiti»

Tiene banco la sfida a colpi di manifesti nel comune di Camerota. Dopo quello redatto dai due membri dell’opposizione, Guzzo e Del Gaudio, e dopo la risposta della maggioranza, arriva il volantino di Scarpitta, consigliere indipendente di minoranza. Quando il terreno di proprietà della famiglia Guzzo è tornato ad essere dei cittadini di Camerota, Scarpitta ha preso le distanze dall'opposizione 

27 marzo 2015 12:12

EVENTI SPORTIVI

Pisciotta è pronta: si corre con la storica «La maratona degli ulivi», sabato la presentazione ufficiale

Numeri e campioni da record, quelli che negli anni '80 aveva la Maratona degli ulivi, la storica gara che rivede la luce grazie all'associazione "...E compagnia bella" e il sostegno di Coni e Fidal. L'evento sportivo è stato il fiore all’occhiello di Pisciotta e ha visto protagonisti atleti di fama internazionale, tra i quali Gelindo Bordin che nell’anno 1989 fece i 17 chilometri di gara in 49’ e 01’’ e tutt’oggi detiene il record

27 marzo 2015 11:55

regolamento

Ascea, regole rigide per gli amici a 4 zampe: multe fino a 500 euro

È del 24 marzo l’ordinanza sindacale con cui il sindaco di Ascea, Pietro D’Angiolillo, vuol richiamare l'attenzione pubblica sul doveroso rispetto di alcune regole di condotta civile che devono essere osservate dai proprietari di cani. L’iniziativa del primo cittadino é volta principalmente alla tutela della salute pubblica, dell'ambiente ed a garantire la pacifica convivenza

27 marzo 2015 11:38

VALLO DI DIANO

Pellegrino chiarisce: «Nessun consumo shock di energia elettrica pubblica a Sassano»

«420.831,00 é la somma effettivamente versata ai fornitori di energia elettrica, ma che comprende anche debiti pregressi sempre relativi a consumi di energia elettrica, addirittura alcuni antecedenti all’anno 2010, una parte dei quali sono stati oggetto di transazioni da parte dell'attuale amministrazione»

27 marzo 2015 11:35

TEGGIANO

Sventato furto di gasolio nelle scuole, arrivo dei carabinieri mette in fuga i ladri

L'allarme è scattato nella nottata tra giovedì e venerdì e ha segnalato la presenza di malviventi nelle scuole delle frazioni della cittadina, intenti a rubare il gasolio dai serbatoi delle strutture. All’arrivo dei carabinieri sul posto, i malviventi

27 marzo 2015 11:16

vizio

Procura consegna documento in ritardo, arrestato per spaccio viene scarcerato

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, prevalentemente cocaina, in concorso. Questa è l’accusa con la quale nella mattina del 3 marzo scorso, alle prime luci dell’alba, sono state arrestate 5 persone. A distanza di qualche settimana dal blitz, uno degli arrestati è stato scarcerato grazie agli avvocati che sono riusciti a dimostrare l’errore della procura

27 marzo 2015 10:16

COMMENTI

Salati s'infuria: «La sanità del Cilento fuori dalla nuova programmazione di Squillante»

«La sanità cilentana esclusa ancora una volta dal Tavolo di programmazione da una monocratica decisione del direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante. Per cui le esigenze dei cittadini utenti non saranno tenute in conto nella proposta che sarà inviata alla Regione Campania»

27 marzo 2015 09:44

MULTE

Controlli a tappeto: nel mirino chi non allaccia le cinture, denunciato giovane ubriaco alla guida

Nottata di contravvenzioni e denunce quella appena trascorsa. Nell'ambito dei servizi di controllo, i carabinieri del nucleo operativo radiomobile hanno denunciato un giovane e multato sette persone per mancato uso delle cinture di sicurezza, eccesso di velocità e mancata revisione

27 marzo 2015 08:59

I FURTI

Ladri scatenati in paese, rubano attrezzi da lavoro alla ditta che lavora alle strade

Una successione di furti sta colpendo un’azienda impegnata nei lavori di riqualificazione urbana. Da diversi giorni la ditta che ha ottenuto l’appalto per i lavori pubblici nel comune, è vittima di saccheggi continui. Scompaiono dal cantiere diversi attrezzi da lavoro: batterie, pannelli in legno, barre di ferro e altri utensili utilizzati per lavorare

26 marzo 2015 22:57

INCONTRI

«Chesta è la terra mia»: il Cilento sale in cattedra all'università di Fisciano

Si discuterà di storia e poesia in cilentano, delle forme del linguaggio, dell'archeologia, dell'ambiente e dell'economia del tesoro mediterraneo che è il Cilento. Venerdì 27 Marzo, a partire dalle 9 nell'aula verde del ipartimento di Scienze Giuridiche (Scuola di Giurisprudenza) si terrà un incontro dal titolo «Chesta è la terra mia»

26 marzo 2015 22:10

RICHIESTE

Tempesta mette in ginocchio Altavilla Silentina, chiesto stato di calamità naturale

La richiesta scaturisce dal fatto che «l’intero territorio comunale, come gran parte della provincia salernitana, è stato interessato da abbondanti e persistenti precipitazioni di carattere eccezionale, che hanno provocato il riversamento, nelle zone adiacenti, di impluvi, collettori, canali e corsi d’acqua naturali e artificiali, interessando fabbricati e pertinenze agricole e causando smottamenti e principi di frana nelle scarpate ed erosioni delle sponde dei corsi d’acqua»

26 marzo 2015 21:04

INIZIATIVE

Spiagge pulite a Castellabate e luci spente a Marina piccola per «L'ora della terra»

Cittadini, studenti, operai, associazioni e gruppi di volontariato si ritroveranno sabato prossimo (28 marzo) sulle spiagge di Castellabate per la terza edizione di “Operazione spiagge pulite”. L’iniziativa ambientale, promossa dal Comune guidato dal sindaco Costabile Spinelli, prenderà il via alle ore 9 sul Lungomare Perrotti a Santa Maria con il raduno di tutti gli operatori che saranno impegnati nelle operazioni di pulizia

26 marzo 2015 20:58

L'INCHIESTA DELLA GDF

Sgominata banda di contrabbandieri di gasolio: 8 arresti, nei guai grossisti salernitani

L'inchiesta è iniziata dal controllo di un camion risultato regolare, ma solo in apparenza. Otto persone sono state arrestate dagli uomini della guardia di finanza nell'ambito di un'inchiesta sul contrabbando di gasolio. Secondo quanto accertato dagli investigatori, oltre quattromila tonnellate sarebbero state introdotte clandestinamente

26 marzo 2015 20:22

il fatto

Violenta e sequestra una donna, poi minaccia di morte i figli: arrestato

L’uomo ha costretto con ripetute violenze e minacce di morte una donna a subire ripetuti rapporti sessuali, chiudendola in casa e minacciando di morte i propri figli se avesse sporto denuncia. La donna, in molti casi ferita, non ha retto più il rapporto conflittuale con l’uomo e ha deciso di raccontare tutto ai carabinieri

26 marzo 2015 17:31

in ospedale

Rissa al centro di accoglienza: 4 extracomunitari feriti

I carabinieri hanno denunciato alla procura quattro cittadini extracomunitari ospitati nel centro di accoglienza, responsabili di lesioni e percosse. I nordafricani, per motivi futili, hanno dato vita ad una lite violenta. Tutti i partecipanti sono stati trasportati in ambulanza all’ospedale. Altri due sono stati denunciati per falsificazione di documenti

26 marzo 2015 17:18

presi

Sorpresi a svaligiare un’azienda agricola: quattro arresti

I carabinieri hanno arrestato quattro persone per furto. I ladri sono stati sorpresi dalle forze dell’ordine mentre di notte stavano tentando di portare via vari attrezzi per l’agricoltura da una azienda agricola. I carabinieri hanno fatto irruzione nello stabile e hanno fermato i malviventi

26 marzo 2015 17:09

IL DRAMMA

Tragico incidente, cade nella macchina impastatrice e muore operaio 46enne nell'azienda di proprietà del sindaco

L'uomo, un 46enne sarebbe morto per un forte trauma cranico. La vittima sarebbe finita nella macchina, spenta, per impastare e lavorare il cemento. Immediato l'allarme al 118, sul posto carabinieri, medici e vigili del fuoco ma per l'uomo non c'è stato niente da fare

26 marzo 2015 15:42

FURTI

Banda di ladri dal campo nomadi di Napoli per saccheggiare abitazioni: nei guai 5 giovanissimi

Potrebbero già aver commesso diversi colpi nel territorio i cinque rumeni, già noti alle forze dell'ordine, che sono finiti nei guai la scorsa notte. Si tratta di giovani di età compresa tra i 24 e i 28 anni provenienti dal campo nomadi di Napoli

26 marzo 2015 15:25

DIMISSIONI

Terremoto politico, Carfagna si dimette. L'affondo di Gagliano: «Il flop di Forza Italia a Salerno ha un nome, il suo»

«Il flop di Forza Italia in provincia di Salerno ha un nome e cognome: Mara Carfagna». A dirlo è Salvatore Gagliano, ex consigliere regionale, che attacca la decisione di Mara Carfagna di dimettersi da coordinatrice provinciale del partito. «Ha totalmente distrutto Forza Italia a Cava dei Tirren. In tanti piccoli centri non esiste affatto. Nel Cilento, dove ha totalmente individuato male i coordinatori, e' pressoché scomparsa»

26 marzo 2015 14:37

Cilento in 10 scatti

FOTO

Cilento in 10 scatti (GENNAIO)

Per partecipare al concorso fotografico del giornale del Cilento bisogna inviare le immagini all'indirizzo e-mail fotogiornaledelcilento@gmail.com e la redazione ogni mese sceglierà i dieci migliori scatti inviati dai lettori

[leggi tutto]


Cilentani ai fornelli

DOLCI

Ciambella allo yogurt e amarene senza burro

E’ il più classico dei dolci per la colazione o la merenda, il ciambellone senza burro. Semplice e veloce da preparare lo si può personalizzare secondo i gusti con yogurt aromatizzato alla frutta

[leggi tutto]

Cilento Ambiente

RACCONTI CILENTANI

Vietato ai minori... Espressioni e termini del passato

Anche se non necessario, ritengo comunque opportuno sgombrare il campo da qualsiasi equivoco: nessun intento volgare o abbandono al turpiloquio nel presente articolo ma soltanto un breve ed estemporaneo viaggio, mi auguro ironico e divertente

[leggi tutto]