Spaghetti alla chitarra con pomidori secchi, alici di menaica e olive pisciottane

0
30

Capita a volte di tornare a casa e non sapere cosa cucinare. Uno sguardo in dispensa ed ecco l’idea, pomidori secchi, alici sottosale e olive pisciottane in salamoia, i prodotti che preparo quando è il periodo diventano la mia ricchezza nel momento in cui non ho tempo per la spesa e quindi non ho nulla in frigo. Un piatto che esprime tutto quello che è la Dieta Mediterranea tanto amata dai nostri nonni e che adesso ritorna prepotentemente sulle nostre tavole. Vediamo come fare questo piatto pieno di colori e sapori.

Ingredienti:
400 gr di spaghetti alla chitarra
7-8 pomidori secchi sott’olio
4 alici di menaica sotto sale
100 gr di olive pisciottane in salamoia
1 spicchio d’aglio
Olio evo
Pepe

Preparazione:
Per prima cosa mettiamo sul fuoco l’acqua per la pasta, nel frattempo mettiamo le alici salate in una ciotola con acqua per rinvenirle, sciacquiamo le olive sotto acqua corrente e scoliamo dall’olio i pomidoro. Denoccioliamo le olive e tagliamole grossolanamente, facciamo lo stesso con i pomidoro e teniamoli a parte. Togliamo le alici dall’acqua e dilischiamole, puliamole bene passandole sotto l’acqua corrente, prepariamo una padella con 5 cucchiai di olio evo e uno spicchio d’aglio, facciamolo soffriggere e aggiungiamo le olive e i pomidoro, qualche mestolo di acqua di cottura della pasta facciamo cuocere a fiamma media per 10 minuti. Nel frattempo caliamo gli spaghetti nell’acqua bollente e salata. Aggiungiamo le alici in padella e facciamoci una macinata di pepe fresco, appena gli spaghetti sono al dente scoliamoli e aggiungiamoli in padella, amalgamiamo il tutto aggiungendo ancora un poco d’acqua della pasta, l’amido farà la cremina necessaria a rendere ancora più appetitoso il piatto!

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here