Polpettine di carne con scarola in umido

scarola e polpette
Infante viaggi

Le polpettine di carne sono un piatto molto invernale, queste di oggi sono aromatizzate al timo e cotte nella scarola e sono davvero una bontà, ottime nei mesi freddi e semmai a cena, servite ben calde sono un toccasana per scaldare l’anima e il corpo in una fredda serata. Piatto unico da servire con ottimo pane casereccio, sicuramente scompariranno in un battibaleno dalla vostra tavola. Vediamo come prepararle in poche e semplici mosse.   Ingredienti:
300 gr di macinato di vitello
300 gr di macinato di maiale
q.b. pane raffermo
1 uovo
1 rametto di timo fresco (anche secco in mancanza)
Sale
Pepe nero

Per la scarola:
500 gr di scarola (già pulita e lavata)
1 carota
1 cipolla
1 patata
Sale
Pepe

  • assicurazioni assitur

Preparazione:
Prepariamo le polpette dopo aver precedentemente mischiato le carni, aggiungendo un poco di mollica di pane bagnata e strizzata, un uovo intero, il timo, sale e pepe. Amalgamiamo il tutto e formiamo le polpette della grandezza di una pallina da ping pong, teniamole a parte in un vassoio. Mettiamo una pentola capiente 4 cucchiai di olio extra vergine e la cipolla tritata, facciamola appassire, aggiungiamo la carota e la patata tagliate grossolanamente, facciamole rosolare per un 5 minuti. Aggiungiamo la scarola tagliata grossolanamente e facciamo cuocere 10 minuti girando spesso, aggiungiamo le polpette e facciamole cuocere bene per almeno 15 minuti, aggiungiamo del brodo vegetale e terminiamo la cottura dopo aver salato e pepato, per altri 10 minuti. Nel caso si asciuga troppo, aggiungiamo qualche mestolo di brodo, ma ricordiamo che non deve risultare brodoso alla fine. Serviamo caldo accompagnato da pane casereccio.

 

Seguici anche su Facebook

assicurazioni assitur