Come conservare i pomodori secchi

Infante viaggi

Quando d’estate c’è un esubero di pomodori e abbiamo già fatto le conserve di pomodori pelati, io metto a essiccare con sale e sole qualche chilo di pomodori del tipo San Marzano. Adesso li ho insaporiti mettendoli sott’olio e di seguito vi spiego come:
Ingredienti
Pomodori secchi
Pepe bianco in grani
Origano
Capperi
Aglio
Per prima cosa facciamo rinvenire i pomodori in un litro d’acqua e mezzo litro d’aceto che metteremo sul fuoco, una volta raggiunta l’ebollizione ci mettiamo i pomodori e spegniamo il gas. Lasciamo in ammollo per 10 minuti, scoliamo e mettiamoli ad asciugare su di un tavolo di legno con un canovaccio, devono restare stesi per almeno un giorno. Adesso prepariamo gli ingredienti, tritiamo l’aglio a piccoli pezzetti, il pepe in un mortaio lo pestiamo leggermente ei capperi li dissaliamo in acqua fredda, dopo aver sterilizzato i barattoli, cominciamo a metterci un filo d’olio evo e adagiamo i primi pomodori formando uno strato, qualche grano di pepe, un pizzico d’origano e qualche cappero, altro strato e così via fino a che arriviamo a un centimetro sotto il bordo del barattolo. Lasciamo aperto il barattolo per qualche ora in modo da rabboccare l’olio qualora ce ne fosse bisogno. Chiudiamo e conserviamo in un luogo fresco e buio. Aspettiamo almeno un mese prima di consumarli.

  • assicurazioni assitur

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI
©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur