Marina di Camerota: cucina etnica divenuta locale, le arepas

0
20

E’ una specialità venezuelana molto conosciuta a Camerota, sopratutto nella frazione Marina, dove molti abitanti sono stati emigranti in  Venezuela oppure discendono da emigranti. Infatti è molto radicata la cultura venezuelana tanto che al Venezuela si dedicano strade, alberghi e negozi per non parlare dei nomi propri. Non è raro infatti conoscere Louis oppure Josè nomi comuni a Camerota. Ma torniamo alla cucina, molti i piatti del Sud America si và dalle arepas alla chicha (leggi “ciccia”), sorta di bevanda a base di riso dolcepassando per le La hallaca (o Hayaca),foglie di platano(specie di banana) ripiene di carne e spezie. Le arepas sono il pane venezuelano, lì si vendono nelle “areperas”, così come da noi ci sono le pizzerie per le pizze. Si possono preparare in diverse varianti, con prosciutto e formaggio, con solo formaggio, con pollo, con maiale, con squaletto, o con carne mechada. L’ingrediente fondamentale è la farina di mais bianco precotto, l’harina PAN.
Ingredienti

Per le arepas:
(queste dosi sono per preparare quattro arepas)
300g di acqua
1 e 1/2 cucchiaini di olio
1 cucchiaino di sale
Harina P.A.N. q.b. (farina di mais bianco precotto):

Per la carne mechada:
200g di carne di manzo per spezzatino
(io uso la “corona” o il “muscolo”)
uno spicchio di aglio
una cipolla
un peperone piccolo
mezza carotina
mezza costa di sedano
2 pomodori
un po’ di prezzemolo
un cucchiaino di dado di carne
olio EVO q.b.
sale q.b.
Peperoncino piccante (secondo il gusto)

Preparazione della carne mechada:
Mettere la carne a cuocere in un acqua appena sufficiente, aggiungere mezza cipolla ed un po’ di sale. Far cuocere per un’oretta. Si può anche cuocere in pentola a pressione (in tal caso si riduce il tempo ad una mezz’oretta).
Separare il brodo e tenerlo da parte.
Sfilacciare la carne con una forchetta. (da qui il termine mechada)
In una padella grande e ben riscaldata, far saltare l’altra metà della cipolla, l’aglio, il sedano, la carota e il peperone, tutti affettati sottilmente. Quando il tutto è ben dorato, aggiungere la carne e farla rosolare un po’ insieme alle verdure.
Solo a questo punto aggiungere i pomodori pelati, privati dei semi e tagliati, il dado fatto in casa ed eventualmente un po’ di peperoncino piccante. Far continuare la cottura per una quindicina di minuti. Eventualmente aggiungere un po’ di brodo messo da parte procedentemente.
Togliere dal fuoco quando ancora c’è un po’ di liquido. Regolare di sale e lasciare intiepidire.

Preparazione della arepas:

Versare in una ciotola l’acqua, il sale e l’olio.
Aggiungere lentemente l’harina PAN mescolando in circolo energicamente con le dita…

…fino a formare una massa morbida ma lavorabile:
Dividere l’impasto in quattro parti uguali e formare quattro palline. Sciacciarle ruotandole fra le mani e porle su di un foglio di carta forno:
Friggerle in abbondante olio caldo e farcirle con la carne mechada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here