Pasta riccia con peperoni e foglie di capperi, dieta mediterranea sulla nostra tavola

Infante viaggi

Un piatto dai sapori forti con la delicatezza delle foglie di cappero sotto sale che donano un po’ di dolcezza contrastando il sapore dei peperoni.
Ingredienti
Pasta riccia 400gr.
Un peperone grosso
300 gr. di pomodorini Pachino
Una decina di capperi sotto sale e una ventina di foglie sempre di cappero
Aglio
Olio evo
Sale e pepe q.b.

Per prima cosa mettiamo i capperi e le foglie in una ciotolina con acqua corrente e dissaliamoli. Tagliamo il peperone a dadini e i pomodorini a metà. Mettiamo l’acqua di cottura della pasta e appena è in ebollizione buttiamo la pasta e allo stesso tempo mettiamo aglio e olio in padella su fuoco vivace, appena s’indora l’aglio mettiamo i peperoni e i pomodorini, 3 minuti e aggiungiamo i capperi e le foglie, pepiamo e assaggiamo per vedere se ci vuole sale (considerando che i capperi sono salati ), togliamo parte dei peperoni e li frullate per creare una salsa da aggiungere al sugo in padella. Togliamo la pasta dall’acqua qualche minuto prima e passiamola nel sugo facendo amalgamare con un mezzo mestolo di acqua della cottura. Adesso non resta che impiattare e portare in tavola!

  • assicurazioni assitur

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI
©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur