Offerta 2023

Zuppetta di carciofi e fave al finocchietto selvatico

| di
Zuppetta di carciofi e fave al finocchietto selvatico

Un piatto saporito e gustoso che si adatta bene sia come piatto unico di verdure, ideale per la cena oppure come contorno a un piatto di carne e quindi accontenta anche chi non disdegna una bistecca. Il profumo del finocchietto selvatico dona a questo piatto un tocco interessante e il brodo, preparato aggiungendo alle solite verdure anche gli “scarti” dei carciofi, conferisce la giusta umidità al piatto che si accompagna anche con crostoni di pane abbrustoliti.

Ingredienti:
400 gr di fave
5 carciofini
Un rametto di finocchietto selvatico
½ cipolla
Sale e pepe q.b.

Per il brodo:
1 costa di sedano
1 cipolla bianca
1 carota
Gli scarti dei carciofi

Preparazione:
Puliamo i carciofi e tagliamoli a spicchi, sgraniamo le fave e laviamo il tutto sotto acqua corrente, facciamo lo stesso con il ramo di finocchietto. In una casseruola mettiamo la cipolla tritata finemente e facciamola appassire, aggiungiamo i carciofi e le fave. Facciamo soffriggere per qualche minuto e poi aggiungiamo il brodo preparato in precedenza un mestolo per volta. Portiamo a cottura aggiustando di sale e pepe e continuando ad aggiungere brodo. Quando i carciofi sono morbidi al tocco di una forchetta, aggiungiamo un ultimo mestolo d’acqua e spegniamo il fuoco. Togliamo il rametto di finocchietto e serviamo in un piatto fondo con il brodo oppure possiamo gustarlo come contorno a un piatto di carne.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli



©Riproduzione riservata
×