Una ciambella per una colazione sana e nutriente

di Federico Martino

Questa ciambella è una ricetta inviataci da Rosalba Fucciolo e da me provata prima di pubblicarla, devo dire che è davvero un’ottima ricetta e che il risultato è una ciambella soffice e leggera visto, soprattutto, la presenza dell’olio di semi che sostituisce in parte il burro. Lo yogurt da me scelto è quello al gusto di vaniglia, ma ciò non pregiudica una scelta diversa da parte vostra.

Ingredienti:
 250 farina
 200 zucchero
 3 uova intere
1 vasetto di yogurt
100 ml olio di semi
 50 gr di burro sciolto
 30 ml latte
 Vaniglia
 Pizzico di sale
1 bustina di lievito

Preparazione:
Dopo aver preparato tutti gli ingredienti a portata di mano cominciamo con battere le uova e lo zucchero in una ciotola ampia fino a farlo spumeggiare,  aggiungiamo,  dopo averli montati bene, l’olio, il burro fuso e il latte. Io ho usato una planetaria ma anche un battitore elettrico va bene. Adesso aggiungiamo lo yogurt poco alla volta. Quando tutto risulta ben amalgamato aggiungiamo in ultimo la farina, il lievito, il pizzico di sale e la vaniglia (io preferisco quella in stecche, ma vanno bene anche le bustine)
Adesso non resta che infornarla a 180 per i primi 5 minuti per poi continuare la cottura a 160 per altri 25 circa, per sicurezza facciamo la prova con uno stuzzicadenti, se esce asciutto allora la ciambella è cotta.
Libero spazio alla fantasia e al gusto, infatti se abbiamo voglia di un aroma in particolare, possiamo metterci arancia o limone grattugiato  oppure gocce di cioccolato . Con le noci, poi, viene da favola o ancora variegato metà cacao e metà bianco, dividendo in due l’impasto e aggiungendo cacao a una metà.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019