Variante della classica parmigiana: ligth e farcita con speck

Una variante della classica parmigiana di melanzane è questa che vi presento oggi. Zucchine al posto delle melanzane e oltre alla classica mozzarella, diamo più gusto con provola affumicata e speck. Le zucchine le grigliamo sulla piastra evitando così di friggere e quini la rendiamo più leggera. Vediamo come fare passo per passo.

Ingredienti:
500 gr circa di zucchine
200 gr speck
250 gr fiordilatte
250 gr provola affumicata
Grana padano q.b.
Sugo di pomodoro mezzo litro circa
Sale e pepe
Olio evo

Preparazione:
Prepariamo del sugo di pomodoro semplicemente mettendo in una pentola 3 cucchiai di olio evo e uno spicchio d’aglio, 800 grammi di pomodori passati e facciamo cuocere fino a ridurlo di almeno un terzo. Nel frattempo tagliamo le zucchine a fette possibilmente uguali e grigliamole su di una piastra di ghisa. Tagliamo a fette la mozzarella e la provola e mettiamole in un colino per far perdere il siero in eccesso. Appena abbiamo pronti gli ingredienti non ci resta che assemblare il tutto, mettiamo per primo un mestolo di sugo, aggiungiamo uno strato di zucchine come da foto, saliamo e pepiamo, aggiungiamo la mozzarella, la provola, una grattugiata di grana e lo speck a coprire. Continuiamo alternando sugo, zucchine, mozzarella e provola, grana e speck finché non terminiamo gli ingredienti. Terminiamo il tutto con un’abbondante spolverata di grana e inforniamo a 180° per 30 minuti. Facciamo riposare per almeno 20 minuti prima di servire.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli