Offerta 2023

Tequeños: dal Venezuela uno sfizioso antipasto al formaggio

| di
Tequeños: dal Venezuela uno sfizioso antipasto al formaggio

Una ricetta tipica del Sud America quella di oggi. I tequeños sono stuzzichini che in Venezuela trovi sulle tavole di qualsiasi tipo di festa si faccia, dai compleanni ai matrimoni sono uno degli stuzzichini preferiti dei sudamericani. Ma sono ottimi anche per  un aperitivo  con amici, nelle fresche serate estive, con un bicchiere di bollicine rosé faranno la gioia di tutti. Farli non è difficile ma ci vuole molta pazienza e calma per ottenere degli ottimi tequeños. Vediamo come farli.

Ingredienti:
2 tazze farina
1 uovo
40 gr di burro morbido
1/2 tazza acqua
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino scarso di zucchero
16 gr lievito
500 gr di formaggio
Olio per frittura

Preparazione:
Prepariamo la pasta unendo la farina, il sale, il lievito. Disponiamo a fontana e mettiamo al centro l’uovo e il burro. Lavoriamo gli ingredienti facendo amalgamare bene il tutto. Una volta che si sono amalgamati aggiungiamo l’acqua e lo zucchero, lavoriamo bene fino a ottenere una pasta elastica e
copriamola con un canovaccio, lasciamola riposare circa 1 ora.
Trascorso il tempo, non resta che tendere la pasta e tagliarla in strisce della lunghezza di circa 15 centimetri da queste ricaviamo delle strisce di 2 centimetri di larghezza.
Tagliamo il formaggio a listarelle di un centimetro e mezzo circa e arrotoliamoci intorno la pasta avendo cura di chiudere bene le due estremità per evitare che fuoriesca il formaggio durante la cottura. Adesso non resta che friggere in abbondante olio e una volta che diventano leggermente dorati scolarli e adagiarli su carta da cucina per togliere l’olio in eccesso.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli



©Riproduzione riservata
×