Corno di bue ripieno, sapori decisi in un unico piatto

Infante viaggi

Peperoni corti con vaga somiglianza al corno di un bue questi che prepariamo oggi, il ripieno e molto saporito ed è composto d’ingredienti tutti mediterranei, olive, capperi, pomodori secchi e alici sotto sale. Prodotti con sapori decisi che ben si amalgamano tra di loro.

 

Ingredienti:
10 peperoni corno di bue
5 alici sottosale
50 gr olive pisciottane in salamoia
100 gr pomodori secchi sott’olio
20 gr capperi
1 uovo
Prezzemolo
Aceto balsamico
Pane raffermo
Sale e pepe q.b.
Pomodorini
Pangrattato

Preparazione:
Cominciamo pulendo i peperoni, svuotiamoli dai semi senza romperli e teniamoli a parte. In una boule mettiamo  a mollo il pane raffermo in acqua fredda finché non si ammorbidisce. In un’altra boule mettiamo i capperi, i pomodori, le olive e le alici (dopo averle dissalate e fatte rinvenire in acqua fredda) il tutto tritato finemente, aggiungiamo la mollica di pane bagnata e strizzata bene, l’uovo intero e il prezzemolo tritato e una spruzzata di aceto balsamico. Amalgamiamo il tutto con le mani fino a far diventare l’impasto morbido, aggiungiamo un poco di pepe ma non saliamo perché capperi e alici contengono il sale necessario. Adesso non resta che riempire i peperoni e una volta riempiti chiudiamo con il pangrattato. Mettiamoli man mano che li prepariamo in una pirofila da forno che avremo prima unto con olio evo, tagliamo i pomodorini a spicchi e mettiamoli nella pirofila con i peperoni, aggiungiamo uno spicchio d’aglio, una spolverata di pangrattato e un filo d’olio evo, mettiamo in forno a 200° per 30 minuti, trascorso il tempo di cottura non resta che impiattare e servire, si gustano anche a temperatura ambiente!

  • Vea ricambi Bellizzi

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi