Pane raffermo, facciamone polpette

Quante volte nella dispensa ci ritroviamo con del pane raffermo e non sappiamo cosa farne? Un peccato è buttarlo nella pattumiera e quindi perché non farne delle gustose polpettine da cuocere al forno, deliziando tutti i commensali, anche i più piccoli. Vediamo come farle in pochi passaggi.

Ingredienti:
Pane raffermo
Pancetta 100 gr
Uova 2
Pangrattato
Grana padano
Pecorino
Gorgonzola
Sale e pepe q.b.
Olio evo

Preparazione:
Mettiamo il pane in ammollo con tanta acqua fredda, appena s’inzuppa per bene strizziamolo e togliamo la scorza, mettiamolo in una ciotola, aggiungiamo le uova, il grana e il pecorino, sale e pepe. Amalgamiamo il tutto fino a formare un impasto morbido ma non troppo, se fosse troppo umido, aggiungiamo un poco di pangrattato finché non è morbido ma compatto. Tagliamo la pancetta a dadini e la metà mischiamola con l’impasto, prepariamo una pirofila con un filo d’olio. Adeso non resta che preparare le polpettine, facciamole piccole e passiamole nel pangrattato, poniamole nella pirofila.
Una volta terminato l’impasto facciamo un forellino al centro e inseriamo un pezzettino di gorgonzola e uno di pancetta, irroriamo il tutto con un filo d’olio e inforniamo a 200° per 20 minuti. Serviamo come antipasto oppure come secondo piatto!

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli