Involtini di verza con macinato di maiale

Infante viaggi

Una ricetta che è molto gustosa ed è un modo anche di invogliare i più piccoli a mangiare verdura, se ne avete la possibilità usare una verza biologica che ha un odore meno pungente rispetto a quelle che sono di coltivazione intensiva. L a carne di suino fatevela dare molto magra e usiamola per un ripieno sano e saporito.

Ingredienti:
1 verza di 1 kg circa
500 gr di macinato di suino
1 porro
1 costa di sedano
2 carote
½ bicchiere di vino bianco
Grana padano
Sale e pepe q.b.
Olio evo
Pangrattato

Preparazione:
Sfogliamo con delicatezza la verza in modo da avere foglie intere e sbollentiamole per 2 minuti in acqua leggermente salata, scoliamole una per volta e passiamole in una scodella con acqua e ghiaccio per fermare la cottura e non farle perdere colore, stendiamole su di un canovaccio e facciamo asciugare. In una padella mettiamo 4 cucchiai di olio evo e un trito di porro, sedano e carote, facciamo soffriggere e aggiungiamo la carne. Facciamola cuocere e sfumiamola con ½ mezzo bicchiere di vino bianco, appena l’alcool è evaporato aggiustiamo di sale e pepe e spegniamo il fuoco passando la carne in una ciotola per farla raffreddare. Disponiamo le foglie aperte su di un piano e mettiamo al centro la carne e un poco di grana grattugiata, una leggera spolverata di pepe e chiudiamo le foglie in modo che non fuoriesca il ripieno. Adesso non resta che porre gli involtini in una teglia irrorarli con olio evo spolverarli di grana e pangrattato e metterli in forno per 20 minuti con forno preriscaldato a 170°. Togliamoli dal forno e facciamo riposare per pochi minuti prima di servire.

  • assicurazioni assitur

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro