Offerta 2023

Stefano Celia: da Marina di Camerota alla corte di Pierce Brosnan e Susanne Bier

| di
Stefano Celia: da Marina di Camerota alla corte di Pierce Brosnan e Susanne Bier

Avevamo già parlato in passato di Stefano Celia, giovane direttore della fotografia originario di Marina di Camerota, in occasione della sua partecipazione alle riprese del primo videoclip ufficiale dei Granpa.

Dopo una serie di esperienze su vari set cinematografici italiani Stefano Celia approda su un set internazionale, quello di “All You Need Is Love”, film diretto dal premio Oscar Susanne Bier con Pierce Brosnan: «L’attore protagonista è Pierce Brosnan affiancato da un’elegante Trine Dyrholm. La regista, Susanne Bier, premio Oscar con il film “In Un Mondo Migliore”, è un esempio di professionalità, competenza ed umanità. Dei tanti aneddoti che potrei raccontare in un mese di vita insieme mi ha stupito nel momento del brindisi per salutare la fine delle riprese della troupe italiana: si è alzata in piedi ed è venuta a ringraziarci uno per uno brindando con tutti senza tralasciare nessuno. Un momento unico!».

In uscita nelle sale nel 2012, «il film è una co-produzione danese-italiana con la Zentropafilm (danese) e la Lumiere (italiana). Io sono entrato un po’ per caso, un po’ come nascono e si avverano dei sogni. Il contatto è stato tramite una persona con cui ho avuto il piacere di lavorare in Basilicata solo per qualche giorno. Nel salutarmi mi ha consegnato un numero di telefono di un certo Alessandro Sangiovanni dicendomi di contattarlo perché di lì a breve avrebbero dovuto fare un mese di riprese a Sorrento. E così ho fatto. Poi lui mi ha fatto chiamare dalla produzione italiana, la Lumiere, che mi ha assunto per il periodo delle riprese. Chiamalo destino, chiamalo fatalità, chiamalo come ti pare, ma è stata una delle emozioni professionali ed umane più forti. Ho avuto la possibilità di lavorare con professionisti i cui loro nomi figurano tra quelli de “La Vita È Bella”, “Sette Anni In Tibet”, “Il Piccolo Buddha”, “Gangs Of New York” e tanti altri, per rubare con gli occhi ogni solo singolo passo all’interno del set. È stata un’esperienza unica. La mia squadra era formata da Stefano Vallentinuzzi, un esempio per bravura e simpatia. Ringrazio tutte le persone con la quale ho potuto condividere quest’ennesima esperienza di vita».

Per l’occasione Stefano Celia ha ricoperto il ruolo del grip: «Il grip è colui il quale allestisce e prepara la scena secondo le indicazioni del direttore della fotografia e dell’operatore di macchina, manovra il crane o dolly e mette in pratica le idee e le direttive del DoP nell’esigenza di una scena».

ARTICOLI CORRELATI

È di un cilentano, Stefano Celia, la fotografia del primo videoclip ufficiale dei Granpa

©



©Riproduzione riservata
×