Trancio di ricciola con pomodorini del piennolo

Una ricciola da tre chili circa non la mangi tutta in una volta e quindi io, dopo averla divisa in tranci, l’ho congelata. Adesso è giunto il momento di farne un trancio al forno con dei pomodorini del piennolo che di per se sono una bontà. Preparazione semplice ma che esalta il gusto di questo magnifico pesce. Vediamo come renderlo indimenticabile.

Ingredienti:
4-5 fette di ricciola
250 gr di pomodorini del piennolo
Sale e pepe q.b.
Olio evo

Preparazione:
In una pirofila da forno mettiamo 3 cucchiai d’olio evo e distribuiamolo sul fondo, adagiamoci sopra le fette di ricciola, aggiustiamo di sale e pepe. Dopo aver lavato i pomodorini, tagliamoli a metà e mettiamoli sulle fette di pesce con la parte tagliata rivolta verso il basso. Mettiamo in forno caldo a 160° e facciamo cuocere per 20 minuti. Dopo i primi 10 minuti aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua e portiamo a termine la cottura. Possiamo servire accompagnando con pane casereccio tostato.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli