Tagliolini all’uovo con cavolfiore e burrata, un piatto vestito di bianco

0
18

Metti a disposizione un cavolfiore di coltivazione biologica, uova di gallina cresciuta a terra e una magnifica burrata del Vallo di Diano e tutto viene da se. Un piatto di un sapore unico, con la dolcezza del cavolfiore esaltato dai tagliolini all’uovo fatti al momento e la freschezza della burrata a colmare il tutto. Ecco come si fa!
Ingredienti:
Per i tagliolini:
300 gr farina doppio zero
200 gr di farina di semola rimacinata
5 uova intere
2 tuorli
Un pizzico di sale

Per il condimento:
1 cavolfiore di circa 500 gr
1 burrata di 250 gr
Olio evo
Uno spicchio d’aglio
Sale e pepe q.b.

Preparazione:
Per la pasta all’uovo usiamo il procedimento classico, solo che aggiungo 2 tuorli in più per renderla più elastica, dopo aver aggiunto le uova alla farina, impastiamo bene fino a rendere l’impasto liscio, avvolgiamolo in una pellicola e facciamolo riposare. Dividiamo il cavolfiore a cimette piccole e mettiamolo in una padella larga con olio evo e uno spicchio d’aglio, facciamolo soffriggere bene girandolo spesso. Aggiustiamo di sale e pepe, copriamo con un bicchiere d’acqua e mettiamo il coperchio, facciamo cuocere a fiamma bassa.
Nel frattempo cominciamo a fare i tagliolini tirando la sfoglia, (se usate la nonna papera, portatela fino a 5) dopodiché se abbiamo l’attrezzo che va davanti alla sfogliatrice, facciamo i tagliolini mentre per farli a mano, infarinate la sfoglia e piegatela più volte, tagliate fette di mezzo centimetro e apriteli, verranno fuori tanti bei tagliolini.
Di tanto in tanto diamo uno sguardo al sugo e assaggiamolo, quando il cavolfiore diventa morbido, possiamo calare la pasta che ha bisogno di soli 3 minuti di cottura, trascorsi i quali, scoliamola e passiamola nella padella, facciamo amalgamare e a fiamma spenta aggiungiamo la burrata che avremo prima aperto in modo da recuperare gli straccetti di mozzarella all’interno. Impiattiamo e serviamo caldi!

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here