Pasqua: come tradizione vuole, ecco a voi la pastiera

0
17

Pasqua è alle porte e tutti siamo indaffarati a preparazioni prettamente pasquali, i dolci e le “pizze chiene” sono all’ordine del giorno in tutte le case cilentane e non. A casa mia ci siamo cimentati nella preparazione della classica pastiera napoletana, con risultati ottimi devo dire. Ecco di seguito come l’abbiamo preparata.

 

 

Ingredienti:

1 barattolo di grano precotto
750 gr di ricotta
500 gr zucchero
7 uova
Canditi misti
1 arancia
1 limone
1 pizzico di cannella
2 fiale di fiori d’arancio
1 bottiglina di millefiori
Burro q.b.
Latte q.b.

Per la pasta frolla:
600 gr farina
300 gr margarina o burro
300 gr zucchero
2 uova
1 limone solo buccia
1 cucchiaino raso di Pane Degli angeli
1 bustina di vanillina

Preparazione:
Iniziamo a cuocere il grano per 6/7 minuti con un poco di burro e un bicchiere di latte, facciamolo raffreddare. In una ciotola capiente mescoliamo il grano, la ricotta setacciata, i tuorli che aggiungeremo uno per volta, lavoriamo bene l’impasto finché non diventa omogeneo. Aggiungiamo il resto degli ingredienti: zucchero, cannella, fior d’arancio, millefiori e le bucce grattugiate degli agrumi, montiamo gli albumi e incorporiamoli al tutto mescolando bene. Adesso non resta che prendere dal frigo la pastafrolla preparata in precedenza e stenderla non troppo sottile nelle teglie da crostata, con un mestolo riempiamo fino a tre quarti la teglia e con il resto della pasta frolla ricaviamo delle strisce da mettere sopra. Inforniamo a 170° per un’ora e trenta circa, facciamo raffreddare prima di spolverare con zucchero a velo.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here