Caramelle di gelatina al kiwi, la dolcezza in un cubetto

Infante viaggi

Un’alternativa alle classiche caramelle presenti in commercio possono essere queste gelatine di frutta che preparate con ingredienti freschi e biologici, sono una vera delizia. Possono essere preparate con qualsiasi frutta, io questa volta le ho preparate con dei kiwi che mi ha regalato un amico. Il procedimento è uguale per qualsiasi frutto. 

Ingredienti:
300 gr di kiwi (oppure la frutta che avete in casa)
230 gr di zucchero
1 limone
1 stecca di vaniglia

Preparazione:
Frulliamo i kiwi e passiamoli al setaccio per eliminare eventuali grumi, mettiamo all’interno il succo del limone e portiamo il tutto in un pentolino e a fiamma bassa incorporiamo lo zucchero, facciamolo sciogliere. Dopo 5 minuti togliamo dal fuoco e aggiungiamo i semi di vaniglia che avremo tolto incidendo per il lungo la bacca.
A parte, in una ciotolina, mettiamo la colla di pesce con acqua fredda in modo che si ammolli, e quando sarà morbida, la strizziamo e lo aggiungiamo al kiwi ancora caldo. Facciamo sciogliere completamente la colla di pesce e versiamo il composto in un vassoio o in una teglia abbastanza larga in modo che lo spessore della gelatina non sia superiore al centimetro. Mettiamo in frigo per almeno 2 ore, dopodiché tiriamo fuori la teglia e con un coltello a lama liscia tagliamo a quadratini la gelatina, prepariamo acqua caldissima e adagiamoci la teglia per qualche secondo, questo aiuterà a togliere le caramelle dallo stampo. Adesso non resta che passarle nello zucchero semolato e…. Sono pronte per essere mangiate.

  • Vea ricambi Bellizzi

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi