• Home
  • Cronaca
  • Maltempo: allerta meteo su gran parte del Paese, intense perturbazioni sul Cilento

Maltempo: allerta meteo su gran parte del Paese, intense perturbazioni sul Cilento

di Biagio Cafaro

Un intensa perturbazione atlantica sta interessando l’intera penisola italiana, spostandosi dalle regioni settentrionali, al centro-sud, dando luogo ad una nuova fase di maltempo, in particolare sui settori del medio-basso Tirreno, con persistenza di forte ventilazione di origine meridionale. In particolare la Campania sarà interessata da rovesci temporaleschi a partire da oggi, domenica 19 gennaio, fino a martedì 21.

Le previsioni meteo del Cilento, Vallo di Diano e Alburni:

Domenica 19 gennaio

Cielo coperto con precipitazioni diffuse dalla mattina che tenderanno ad assumere anche carattere di forte rovescio o temporale, ad iniziare dalle zone costiere. I venti sporeranno forti da sud-est, con tendenza a provenire da Sud-Ovest dalla serata. Il mare si presenterà agitato e le temperature inizieranno a subire una lieve diminuzione nei valori massimi. La visibilità risulterà ridotta sulle zone montuose e nelle precipitazioni più intense.

Lunedì 20 gennaio

Temporanea attenuazione delle precipitazione nel corso della nottata ma con tendenza a nuovi peggioramenti in mattinata associati a piogge e temporali localmente anche di forte intensità. I venti soffieranno moderati o forti meridionali, con tendenza a provenire da ovest tra il pomeriggio e la sera. Il mare si presenterà generalmente molto mosso, temporaneamente agitato nelle zone temporalesche. La temperatura non subirà variazioni significative e la visibilità risulterà ridotta sulle zone montuose e nelle precipitazioni più intense.

Martedì 21 gennaio

Nuvolosità variabile, temporaneamente anche intensa ed associata a precipitazione sparse, a prevalente carattere di breve rovescio o temporale. I venti spireranno moderati occidentali con temporanei rinforzi nelle zone temporalesche. Il mare si presenterà generalmente mosso, temporaneamente molto mosso o agitato durante i temporali. La temperatura subirà un’ulteriore generale diminuzione e la visibilità sarà ridotta sulle zone montuose e, temporaneamente, nelle aree interessate dai temporali. 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019