Tuorlo d’uovo impanato e fritto, come stuzzicare l’appetito

Infante viaggi

Ricetta velocissima che può essere un ottimo antipasto, oppure servito con un’insalata mista, diventare un secondo piatto leggero da servire dopo un primo ricco, infatti, l’insalata rinfresca mentre l’uovo è davvero uno sfizio mangiarlo soprattutto se la cottura è quella giusta. 

 

Ingredienti:
4 uova freschissime
Pangrattato
Sale e pepe
Olio d’oliva

Per l’insalata:
1 pianta di lattuga
1 finocchio
1 carota
Olio evo
Sale

  • assicurazioni assitur

Preparazione:
Il procedimento è semplicissimo, preparatevi 2 ciotole in vetro o in ceramica, nella prima aprite le uova (che devono essere freschissime), mentre nell’altra mettete un bel po’ di pangrattato. Una volta aperte le uova, basta semplicemente prendere il tuorlo con la mano mettendola sotto, alziamo delicatamente e vedremo l’albume scivolare via e rimanere nella ciotola. A questo punto non resta che poggiarlo delicatamente sul pangrattato e con l’aiuto di un cucchiaino ricoprirlo sempre con il pangrattato, lasciamolo qualche istante così da dargli il tempo di attaccarsi bene. Mettiamo una padellina piccola con abbondante olio d’oliva (non necessariamente extravergine) sul fuoco e facciamo alzare la temperatura, quando notiamo che si vedono piccole bollicine aiutandoci con un cucchiaio adagiamo le palline d’uovo nell’olio. Facciamo friggere 30 secondi per lato e togliamole, di solito sono abbastanza asciutte se avete seguito bene le istruzioni, nel caso le vedete unte posatele su carta da cucina. Adesso non resta che salarle e se vi piace, un poco di pepe non ci sta male. Prepariamo l’insalata condendola solo con un ottimo olio evo e un pizzico di sale e mettiamola nel piatto con questo stuzzichino.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur