Come conservare i pomodorini per l’inverno

Vi è mai capitato di avere delle eccedenze in dispensa. Quando mi capitano prodotti deteriorabili come i pomodorini, ad esempio, penso subito a inscatolarli per conservarli integri per tutto l’inverno.
Di seguito vi spiego come faccio io per conservarli senza alterare il loro sapore originario.

Ingredienti:
Pomodorini
Barattoli sterilizzati

Procedimento:
Laviamo bene i pomodorini sotto un getto d’acqua e adagiamoli su un panno da cucina, ovviamente pulito, facciamoli asciugare. Nel frattempo sterilizziamo i barattoli in acqua bollente, togliamo i tappi e immergiamoli per circa 20 minuti, togliamoli e facciamoli raffreddare.
Appena i barattoli diventano freddi, tagliamo in 2 parti i pomodorini e mettiamoli dentro al barattolo, abbiate cura di pressarli bene, semmai battete leggermente il barattolo su di una superfice morbida in modo che si compattino e ne entrino di più.
Ora, non resta che chiudere bene i barattoli e metterli in una pentola capiente, mettiamo dei canovacci tra ognuno in modo che non si tocchino e quindi evitiamo rotture di vetro, visto che quando sono caldi i barattoli diventano più fragili.
Facciamoli bollire per mezz’ora circa. Trascorso il tempo di bollitura, spegniamo il gas e facciamo raffreddare i barattoli nella pentola. Così facendo possiamo conservarli anche per un anno.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli