• Home
  • Politica
  • Sabato 22 febbraio incontro con i ‘Cittadini del Parco’ per Pignataro presidente dell’Ente

Sabato 22 febbraio incontro con i ‘Cittadini del Parco’ per Pignataro presidente dell’Ente

di Biagio Cafaro

Il comitato Cittadini del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni si incontreranno sabato 22 febbraio alle ore 18 presso l’ex convento dei Domenicani a Vallo della Lucania. Il comitato nato dall’incontro di operatori enogastronomici, associazioni, ambientalisti e appassionati del territorio del Parco ha avanzato la proposta di candidatura alla guida dell’ente Luciano Pignataro il quale interverrà durante l’incontro.

Il comitato è nato nel giorno dell’Epifania a Prignano Cilento dopo un incontro tra imprenditori, aziende che hanno raccontato con i frutti della terra l’area a Sud di Salerno, in Italia e all’estero, produttori che con l’olio, il vino, il grano e gli alimenti più autentici della Dieta Mediterranea.

«Il Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è un posto meraviglioso per la bellezza delle sue coste e delle sue incontaminate montagne, per il peculiare patrimonio storico», così inizia il documento firmato lunedì 6 gennaio, da Antonio D’Agosto (promotore enogastronomico), Enzo Crivella (mastro gelataio), Bruno de Conciliis (viticoltore), Pasquale Persico (docente universitario), Pantaleo de Luca (presidente ass.o.tu.r), Mario Riccardi (ristoratore), Giovanna Voira (agriturismo) Cono d’Elia (sindaco di Morigerati), Nicolangelo Marsicano (produttore Oleario), Filadelfio Cammarano (imprenditore), Luigi Maffini (viticoltore) e altre 50 personalità del Cilento, Vallo di Diano, Golfo di Policastro e Alburni. Intellettuali e associazioni si sono ritrovati per definire una linea di azione che sappia coinvolgere il territorio partendo dal basso, grazie alle eccellenze che qui da decenni si sforzano di promuovere l’area protetta con il loro lavoro.  

Con l’incontro di sabato 22 febbraio verranno presentati in maniera pubblica gli intenti del gruppo che, partendo dalle esigenze di chi vive e opera nell’area, vuol far sentite la propria idea su problemi e prospettive da sviluppare per il bene di questa terra. 

©

Twitter @BiagioCafaro

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019