Sapori d’Autunno: misto di funghi con penne rigate

0
21

Ancora si riescono a trovare degli ottimi funghi, stavolta vi propongo una ricetta fatta con vari tipi di funghi, tutti rigorosamente dei nostri boschi. Chiodini, Russula e qualche Porcino per profumare, funghi provenienti tutti dalle zone circostanti Camerota ma che prolificano di sicuro in tutto il Cilento. Un piatto semplice con i sapori della terra.

Ingredienti:
300 gr. di funghi misti (Chiodini, Russula e Porcini)
350 gr. di penne rigate
Uno spicchio d’aglio
Prezzemolo
Sale e pepe q.b.
Olio evo
Una spolverata di parmigiano 

Procedimento: 

Pulire i funghi con uno strofinaccio leggermente inumidito (non lavare assolutamente i funghi con acqua corrente), tagliarli e metterli a parte, lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi. Schiacciate l’aglio. Sbollentare i chiodini e scolarli lasciandoli nello scolapasta.
Adesso siamo pronti per cominciare, mettere una padella di alluminio pesante sul fuoco, aggiungete 2-3 cucchiai di olio evo e lo spicchio d’aglio, lasciate rosolare.
Appena l’aglio comincia a prendere colore aggiungete i funghi e spadellare in modo che tutti si insaporiscano con l’olio, far cuocere a fiamma bassa per 5-6 minuti.
A questo punto mettere la pentola per la pasta sul fuoco ed aggiungete i pomodorini ai funghi, aggiustare di sale e pepe.
Appena la pasta è molto al dente (circa 7 minuti di cottura) scolarla, ma non troppo, ed aggiungerla al sugo.
Far mantecare il tutto per un paio di minuti. Impiattare e servire.

TUTTE LE RICETTE
©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here