Spiedini di frutta con salsa di caramello

Infante viaggi

La salsa caramello è una preparazione a base di zucchero molto semplice da realizzare, che spesso viene utilizzata per guarnire il creme caramel. Noi invece la useremo per rendere più appetitosi degli spiedini di frutta

 

 

Ingredienti:
1 ananas
2 banane
1 arancia
2 kiwi
1 mela

Per il caramello:
Zucchero 400 gr
Acqua 200 ml
Vanillina 1 bustina

Preparazione:
Tagliamo la frutta a pezzi piuttosto regolari e infiliamola negli spiedini alternando i vari frutti in modo da creare anche un contrasto cromatico, adagiamo gli spiedini su di un vassoio dove abbiamo messo un foglio di carta forno, dopo aver preparato tutti gli spiedini, di solito uno per commensale, passiamo alla preparazione del caramello. In un tegame abbastanza ampio e dal fondo spesso, mettiamo a scaldare a fuoco basso 400 gr di zucchero semolato: il fondo spesso è utile per consentire di diffondere uniformemente il calore evitando di bruciare lo zucchero ancora prima che si caramelli. In un altro pentolino, mettiamo a bollire 200 ml di acqua e aggiungiamo la bustina di vanillina. E’ importante fare bollire l’acqua, poiché se la uniamo fredda al caramello, quest’ultimo, invece di miscelarsi con essa, si solidificherebbe. Quando lo zucchero si sarà caramellato raggiungendo la tipica colorazione marroncina, uniamo direttamente nella pentola l’acqua in ebollizione e mescoliamo velocemente, facciamo attenzione quando aggiungiamo l’acqua perché visto le differenze di temperatura potrebbero verificarsi schizzi di zucchero bollente, quindi conviene ripararci, con un canovaccio, le mani. Togliamo dal fuoco la salsa di caramello, mescoliamo brevemente e lasciamo raffreddare. Una volta raffreddata la salsa, con un cucchiaio la mettiamo sugli spiedini di frutta, aspettiamo che si rapprenda un poco prima di metterli sul piatto da portata. La salsa caramello avanzata può essere conservata a lungo al fresco in un contenitore ben chiuso.

  • assicurazioni assitur

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli

 

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur