Penne, fiori di zucca e ricotta di pecora

Quest’anno, vuoi il caldo, vuoi che innaffiamo spesso, ma i fiori di zucca continuano a venire fuori. Cosa farne? Un piatto di pasta molto saporito è quello che ci ho fatto io.
Con l’aggiunta di zucchina e qualche cubetto di speck, il piatto è già gustoso, ma se poi completiamo con ricotta di pecora stagionata ecco che diventa un’esplosione di gusto al palato, vediamo in pochi passaggi come fare.

Ingredienti:
400 gr penne rigate
½ zucchina
6 fiori di zucca
Ricotta di pecora stagionata
Zafferano
Sale e pepe q.b.
Olio evo

Preparazione:
Per prima cosa mettiamo l’acqua per la pasta, poi una padella ampia sul fuoco e aggiungiamo 3 cucchiai di olio evo e lo speck a dadini, facciamo soffriggere e quando comincia a diventare rosato aggiungiamo la zucchina tagliata a bastoncini. Facciamo cuocere qualche minuto e nel frattempo, appena l’acqua avrà preso bollore, caliamo anche la pasta. Aggiungiamo un mestolo dell’acqua di cottura della pasta, dove avremo sciolto lo zafferano, al sughetto e portiamo a termine la cottura. Quando la pasta risulta essere molto al dente, aggiungiamo i fiori di zucca nella padella, una grattugiata di ricotta e subito la pasta. Saltiamo per un minuto il tutto e spegniamo il fuoco. Un’ultima grattugiata di ricotta e possiamo impiattare, a piacere possiamo aggiungere del pepe macinato di fresco e ancora ricotta. Serviamo subito!

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli