Catalogna e cicoria selvatica con olive pisciottane e capperi

Verdura che passione! Non a tutti piace la verdura, ma vi posso assicurare che queste due verdure cucinate con le olive pisciottane e capperi, sono gustosissime sia come antipasto sia come contorno alla carne di maiale. Con il loro gusto amarognolo, infatti, ben si sposano con una bistecca di maiale ai ferri. Vediamo come cuocerle.

Ingredienti:
1 pianta di cicoria
1 pianta di cicoria varietà catalogna
2 cipolle fresche di Tropea
50 gr di olive pisciottane
30 gr di capperi dissalati
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe q.b.
Olio evo

Preparazione:
Puliamo la cicoria e dopo averla tagliata grossolanamente, mettiamola in una pentola con poca acqua e facciamola cuocere 10 minuti da quando comincia a bollire. Nel frattempo mettiamo i capperi in ammollo dopo aver tolto il sale in eccesso. Denoccioliamo le olive e teniamole a parte, tagliamo le cipolle molto sottili e in una padella con olio evo mettiamole a soffriggerle, appena cominciano a divenire trasparenti aggiungiamo lo spicchio d’aglio, le olive e i capperi. Soffriggiamo per qualche istante. Scoliamo le verdure dall’acqua in eccesso e aggiungiamole nella padella, aggiustiamo di sale e pepe. Facciamo insaporire bene il tutto facendo soffriggere a fiamma media per circa 15 minuti.
Possiamo servire sia come antipasto, oppure, come contorno.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook  su twitter: @CilentoFornelli

e con l’Hashtag: #cilentaniaifornelli