Capaccio,il comune aderisce all’iniziativa ‘La vacanza del sorriso’

Infante viaggi

Il Comune di Capaccio-Paestum aderisce all’iniziativa di solidarietà ‘La vacanza del sorriso’.

  • Vea ricambi Bellizzi

Iniziativa promossa dall’associazione Montanari & Ripe Rosse presieduta da Giuseppe Damiani. Dal 4 all’11 maggio 2013, gli alberghi del territorio ospiteranno gratuitamente circa venti bambini e ragazzi affetti da problemi onco-ematologici provenienti da tutta Italia e le loro famiglie. Durante questa settimana le famiglie avranno l’opportunità di visitare i territori dei comuni di Capaccio-Paestum, Agropoli, Castelcivita, Giungano e Trentinara. ‘La vacanza del sorriso’ è un’iniziativa che si svolge ormai da diversi anni in alcuni comuni costieri del Cilento. Quest’anno, per la prima volta, è stata voluta anche dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Italo Voza, si avvarrà del patrocinio del Comune di Capaccio-Paestum e, grazie alla collaborazione dell’assessore alle Politiche sociali Rossana Barretta e alla generosità di numerosi albergatori, sarà ospitata anche nella cittadina dei templi. «Abbiamo avuto grande disponibilità da parte degli albergatori che hanno sottoscritto un foglio d’intesa con l’associazione Montanari e Ripe Rosse per ospitare queste famiglie. – spiega l’assessore Barretta – I bambini, provenienti da diversi ospedali d’Italia, grazie alla generosità di quanti collaborano all’iniziativa, potranno trascorrere una settimana di vacanza nella nostra zona con i loro familiari». «L’iniziativa, come dice il nome stesso, ha l’obiettivo di donare un sorriso a questi bambini e ai loro familiari, che quotidianamente li affiancano nella loro battaglia contro la malattia. – afferma il sindaco Italo Voza – Per questo abbiamo subito accolto la richiesta degli organizzatori».

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro