Gnocchetti sardi con asparagi selvatici e pomodorini gialli

La primavera è arrivata e anche se abbiamo ancora giornate fredde, gli asparagi hanno già fatto capolino ed ecco che viene voglia di provarli. Una ricetta veloce questa di oggi che, oltre agli asparagi, vede anche protagonisti i pomodorini gialli. Pomodorino che si raccoglie a fine estate ma si conserva per tutto l’inverno, basta tenerli in grappolo all’aperto in una zona riparata dal sole e dalla pioggia ed ecco serviti pomodorini freschi tutto l’anno.

Ingredienti:
400 gr gnocchetti sardi
1 mazzetto di asparagi selvatici
10 – 12 pomodorini gialli (in mancanza usiamo pomodorini tondi)
3 scalogni piccoli
Sale e pepe q.b.
Olio evo

Preparazione:
Puliamo gli asparagi e teniamoci la parte tenera, basta spezzarli con le mani e finché si spezzano facili possiamo tenerli. I gambi che ci restano li usiamo per fare una sorta di brodo mettendoli in acqua fredda e li portiamo a bollore, teniamo da parte. Tagliamo lo scalogno grossolanamente e mettiamolo in una padella con 4 cucchiai di olio evo, appena diventano trasparenti ci aggiungiamo gli asparagi. Nel frattempo caliamo anche la pasta. Facciamo soffriggere per 3 – 4 minuti gli asparagi e poi aggiungiamo i pomodorini tagliati a cubetti, saliamo e pepiamo facendo cuocere a fiamma bassa. Scoliamo la pasta al dente e mettiamola nella padella, aggiungiamo un poco del brodo ricavato dai gambi e portiamo a termine la cottura della pasta facendo asciugare un poco. A piacere possiamo spolverarci del grana padano.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli