Fusilli lunghi con vongole veraci, zucchine e bocconcini di bufala

Infante viaggi

Si avvicina l’estate e con essa la voglia di piatti freschi, il mare è il richiamo a piatti estivi, se poi aggiungiamo delle zucchine di stagione e completiamo il tutto con straccetti di bocconcini di bufala il piatto diventa un lusso per il palato. La salinità delle vongole aggiunta alla dolcezza della mozzarella e legata dalle zucchine in crema, vi assicuro, è davvero un connubio perfetto. Non resta che provare!

Ingredienti:
4oo gr di fusilli lunghi
500 gr di vongole veraci
2 zucchine medie
2 bocconcini di bufala
1 scalogno
1 rametto di coriandolo fresco (in mancanza usiamo il prezzemolo)
Sale e pepe q.b.

Preparazione:
Mettiamo una padella sul fuoco e facciamola riscaldare, appena calda mettiamo le vongole precedentemente lavate sotto acqua corrente. Copriamo e facciamole aprire, vi consiglio di togliere man mano le vongole aperte per non farle indurire, con la troppa cottura, infatti, tendono a diventare gommose. Conserviamole in una ciotola. Nella stessa padella mettiamo 3 cucchiai d’olio evo e lo scalogno tritato, facciamo soffriggere e mettiamo le zucchine tagliate a fiammifero, facciamo cuocere per 5 minuti. Filtriamo l’acqua delle vongole e aggiungiamole alle zucchine, aggiustiamo di sale (facendo attenzione in quanto l’acqua delle vongole è saporita) e pepe, portiamo a termine la cottura. Togliamo la metà delle zucchine e passiamole al minipimmer frullandole con un filo d’olio evo e aggiungiamo la crema ottenuta in padella. Sgusciamo le vongole e teniamole a parte. Nel frattempo avremo già messo l’acqua per i fusilli e appena giunta a ebollizione caliamo la pasta, quando mancano pochi minuti alla fine della cottura, scoliamola e passiamola nella padella per amalgamare il tutto. A fiamma spenta aggiungiamo le vongole sgusciate e il coriandolo tritato, impiattiamo. Decoriamo il piatto con la mozzarella ridotta a straccetti e serviamo ben caldi!

  • assicurazioni assitur

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook e su twitter: @CilentoFornelli

assicurazioni assitur