Giuseppe Viterale presenta: “li milugnani mbuttinate a la rufranese”

di Federico Martino

Giuseppe Viterale, cilentano trapiantato a New York dove ha aperto un ristorante che rispetta le nostre tradizioni, ci ha inviato questa ricetta che in questo fine settimana verrà inserita nel menù tra i piatti speciali del suo ristorante. Il piatto si chiama “li milugnani mbuttinate a la rufranese” con cavatelli cilentani.
Ingredienti:
Melanzane lunghe viola
Formaggio caprino
1 uovo
Prezzemolo
Per il sugo:

1 pomodoro pelati da 400 gr
1 spicchio d’aglio
basilico

Affettare le melenzane dalla parte circolare non più di un cm e far si che due fette non si separino. Per la farcitura usare del formaggio caprino o se si vuole altri formaggi stagionati, si aggiunge l`uovo ed il prezzemolo per creare un ripieno morbido. Non aggiungere sale perché` il formaggio è già per se stesso saporito. Friggere in una padella con olio di semi. A parte preparare una salsa con pomodori freschi o con le famose ” buttiglie”  (passata di pomidoro fatta in casa)e negli ultimi minuti di cottura della salsa immergere le melenzane fritte in modo che si amalgamino con il sugo. Usare la salsa di pomodoro cosi preparata per condire i cavatelli o altra pasta cotta a parte. In questo modo abbiamo creato un piatto unico, pasta per primo e melenzane come seconda portata. Piatto ricco di sapori e gioia dei vegetariani.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019