Insalata di ovuli: antipasto, contorno o secondo piatto

Infante viaggi

Un’insalata di ovuli (amanita caesarea) è spesso usata come antipasto, contorno o secondo piatto. La preparazione richiede poco tempo e gli ingredienti, oltre logicamente ai funghi, sono tra quelli che una famiglia ha sempre in casa. Nonna Filomena, nella ricetta che vi stiamo per proporre, ha realizzato il piatto in meno di 5 minuti dopo che il figlio le ha portato i funghi appena raccolti dal bosco di San Giovanni a Piro.

Ingredienti per tre persone:
3 ovuli
Olio extravergine di oliva
Un limone
Parmigiano reggiano a scaglie
Sale e pepe bianco qb.

Preparazione:
Pulite delicatamente i funghi strofinandoli con un canovaccio umido. Affettate gli ovuli a fettine molto sottili e disponetele in una pirofila. Mettete in una ciotola l’olio, il succo di limone, il sale e il pepe e battete il tutto per amalgamare gli ingredienti. Mischiate il condimento appena preparato con i funghi affettati e poi aggiungete le scaglie di parmigiano. Mettete in frigo per circa trenta minuti e tirate  fuori l’insalata o carpaccio di ovuli 5 minuti prima di servirla in tavola. Il piatto è pronto

  • Vea ricambi Bellizzi

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi