Ravioli integrali ripieni di spinaci e ricotta

Questa classica ricetta ci è stata inviata da una cilentana che vive al nord, ma non dimentica le sue origini. Infatti, Romina Troncone e originaria di Capaccio ma da anni vive a Casalserugo in provincia di Padova. Romina si racconta nelle sue ricette.
«Sono stata nell’orto a raccogliere dei bellissimi spinaci e ovviamente da tre casse che ho raccolto, lavati e scottati in padella ne rimane una ciotola. Dopo che si sono raffreddati, li strizzo con le mani per far uscire altra acqua». Questa è la prima parte della sua ricetta che continua con gli ingredienti.

Per la pasta:
400 gr farina integrale
3 uova e 1 tuorlo
Un cucchiaino di sale

Impasto la farina con le uova, tuorlo, sale e qualche goccia di acqua (regolatevi a mano mano che impastate). Lascio riposare circa 30 minuti.

Preparo il ripieno:
400 gr spinaci scottati e strizzati
300 gr ricotta
Sale, pepe, noce moscata
Con l’aiuto della macchina stendo le sfoglie sottili e infarinando sempre le sfoglie. Con il cucchiaino prendo il ripieno e lo sistemo su una sfoglia. Lascio lo spazio tra un ripieno e l’altro infine sistemo una sfoglia sopra e faccio le formine con la rondellina.
Preparo un sugo al pomodoro semplice per esaltare il sapore dei ravioli con il ripieno!
Siccome è avanzato del ripieno, ho fatto delle buone polpette in forno!