‘Sistema viario cilentano’, una mappa per le frane del Cilento

Una mappa per conoscere in tempo reale le criticità del sistema viario cilentano. Questa è l’idea messa in pratica da Giuseppe Di Vietri grazie all’applicazione Google Maps Engine. Partendo dall’elenco delle strade oggetto dei finanziamenti Por Fesr che la Provincia di Salerno ha indicato alla Regione Campania, insieme ai suggerimenti da inviare all’indirizzo email gius.divietri@gmail.com , Di Vietri sta creando una mappa in cui saranno presenti tutti i punti critici delle strade del Cilento. Una mappa consultabile da chiunque, quindi dai residenti come dai turisti, offrendo anche la possibilità di visionare quelli che sono i percorsi alternativi in caso di strade non più percorribili.

«Sto compilando una mappa con le indicazioni sullo stato delle strade cilentane – scrive Di Vietri su Facebook -. Ciò per avere un dato visivo di insieme, aggiornabile, consultabile online e quindi pubblico. Per fare ciò c’è bisogno di informazioni e da questo punto di vista non posso provvedere da solo: è necessaria la partecipazione di tutti. Ci vogliono informazioni».

Come consultare la mappa:
– in ROSSO le strade chiuse
– in VIOLA i percorsi alternativi alle vicine interruzioni
– in BLU le strade a rischio interruzione e a percorribilità limitata
– in MARRONE le strade a rischio interruzione e a piena percorribilità
– in VERDE le strade non a rischio interruzione ma a percorribilità ridotta.

Cliccando sulla strada si aprirà una finestra con, se disponibili, immagini e descrizioni. Avvertenza: alcune volte Google utilizza per le strade nomi diversi da quelli corretti o comunque generalmente utilizzati. «Io utilizzo la nomenclatura utilizzata da Google salvo poi specificare il nome della strada nelle descrizioni. Questa è una mappa pensata per disporre di un dato visivo di insieme, aggiornabile, consultabile online e quindi pubblico, delle condizioni delle nostre strade» spiega Di Vietri.

Come collaborare «Per fare ciò c’è bisogno di informazioni e da questo punto di vista non posso provvedere da solo: è necessaria la partecipazione di tutti. Per collaborare fornendo indicazioni scrivetemi su gius.divietri@gmail.com indicando ‘Mappa’ nell’oggetto. Per condividere e consultare la mappa: http://goo.gl/JpVxAS Grazie per la partecipazione che state dimostrando» conclude Di Vietri.

©Riproduzione riservata
Twitter @BiagioCafaro