Riso al forno con mozzarella, riciclare gli avanzi

Infante viaggi

La mamma di Marina Naclerio insegnava come recuperare gli avanzi e a Maria questo insegnamento è rimasto vivo dentro la sua mente ed è per questo che ha creato la ricetta che ha inviato al giornaledelcilento.it
«Oggi mi chiedevo cosa cucinare e mi sono ricordata di avere alcuni avanzi di riso con la zucca in frigo. Quando ero piccola, mia madre conservava sempre gli avanzi in frigorifero. Dopo 1 o 2 giorni lei ricreava piatti sorprendenti con gli avanzi e non ci diceva niente. Mia madre ha vissuto la guerra e lei ci ha sempre insegnato a non buttare il cibo rimasto perché molte persone nel mondo non hanno la stessa fortuna. Questo pensiero è sempre dentro di me e quando posso, non butto via nulla».

Ingredienti:
450 gr Riso Avanzato
350 gr Mozzarella Tritata
250 gr Pane grattugiato
 Pepe q.b.
 Olio o burro per la teglia

Preparazione:
Prendete una teglia e ungetela con il burro, cospargere con metà del pangrattato. Quindi iniziare facendo uno strato di riso poi metteteci la mozzarella e il pepe a piacere, quindi metteteci il riso rimasto. Cercate di cospargerlo uniformemente, poi versate il pangrattato rimasto, delicatamente versateci l’olio evo a filo e cuocete per 10 minuti a 200° in forno.
Noi lo abbiamo gradito molto, sia per la parte croccante del contorno che per la fantastica mozzarella filante nel mezzo. È possibile utilizzare qualsiasi riso rimasto, se si dispone di riso in bianco potete aggiungerci della salsa di pomodoro e dei piselli, quindi seguire la ricetta che sicuramente vi farà gioire.

  • assicurazioni assitur

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur