Melanzane: due cotture, un unico piatto

Un piatto dal gusto deciso ma che comunque diventa leggero con le melanzane grigliate, ovviamente l’aggiunta di un ripieno insolito dona un sapore diverso dalla solita parmigiana. Infatti, melanzane cotte in padella a dadini con pomodorini e l’aggiunta di provola affumicata danno a questo piatto una spinta in più. Vediamo come fare.

Ingredienti:
1 kg di melanzane lunghe
400 gr di pomodorini
1 provola affumicata
Basilico
Sale e pepe q.b.
Olio evo
Grana padano q.b.

Preparazione:
Tagliamo la metà delle melanzane ricavando delle fette lunghe e di spessore uguale e l’altra metà a dadini di 1 cm per lato circa. In una padella mettiamo 4 cucchiai di olio evo e uno spicchio d’aglio, appena caldo aggiungiamo la dadolata di melanzane e facciamo soffriggere finché non diventano dorate. Saliamo e pepiamo, aggiungiamo i pomodorini e il basilico, facciamo cuocere a fuoco medio. Nel frattempo riscaldiamo una piastra di ghisa e arrostiamo le fette di melanzana, grigliamole 3 minuti per lato e teniamole da parte. Tagliamo la provola grossolanamente e cominciamo a preparare in un tegame largo la parmigiana. Un filo d’olio evo sul fondo e poi le melanzane grigliate a coprire, aggiungiamo le melanzane con pomodorini fino a coprire le altre e aggiungiamo metà provola. Continuiamo così fino a che terminano gli ingredienti, aggiungiamo qualche pomodorino alla fine e una grattugiata di grana padano. Cuociamo per 20 minuti circa su fiamma media avendo cura di coprire il tegame, facciamo riposare fino a che diventa tiepido.

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI 

Seguici su facebook Istagram: #cilentaniaifornelli  twitter: @CilentoFornelli