Pasta alla siciliana, sapori decisi mediterranei

Infante viaggi

La pasta alla siciliana è un piatto che ho conosciuto la prima volta 20 anni fa, ospite nel Cilento a casa di amici, ebbene da allora è un piatto che sovente prepariamo  a casa mia. Gli ingredienti? Pochi e saporiti.

 

 

 

Ingredienti:
2 melenzane nere, lunghe
400 gr. di pasta tipo “tortiglioni” o “rigatoni”
Un fiordilatte da 250 grammi
Pomidoro da sugo
Basilico
Aglio
Formaggio (io preferisco un caprino semi stagionato)
Olio evo
Olio di arachidi (per le melenzane)
Sale e pepe q.b.

Preparazione:
Per prima cosa bisogna friggere le melenzane dopo averle tagliate a cubetti, metterle su carta assorbente e farle sgocciolare. Intanto preparare un sugo con i pomidoro pelandoli e schiacciandoli nel tegame con una forchetta, far cuocere, salare ed aggiungere qualche foglia di basilico.
Mettere sul fuoco l’acqua e cuocere la pasta, scolarla 4-5 minuti prima del tempo di cottura prestabilito. Tagliare la mozzarella.
Una volta che tutti gli ingredienti sono pronti prendete una pirofila da forno e assemblate il tutto. Sul fondo della pirofila mettere un filo d’olio evo e poi aggiungete la pasta, le melenzane, la mozzarella e il sugo mischiando il tutto. Un po’ di mozzarella conservatela per metterla sopra con un’abbondante spolverata di formaggio e mettere in forno per 10 minuti a 180°.
Far riposare un 5 minuti fuori dal forno tagliare a porzioni e servire.

  • assicurazioni assitur

TUTTE LE RICETTE LE TROVI QUI

©Riproduzione riservata

assicurazioni assitur