Cilento, frontale tra due auto: 69enne muore in ospedale

0
15

Non ce l’ha fatta Maria Drappa. La 69enne, originaria di Colliano ma residente nel comune di Roccadaspide, è deceduta, dopo una settimana di agonia, mercoledì 30 agosto all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania dove era stata ricoverata nei giorni scorsi in prognosi riservata. La donna, sposata e madre di 5 figli, è la suocera di uno dei proprietari di una nota falegnameria di Capaccio Paestum. Il giorno dell’incidente si trovava in macchina con la figlia ed i nipotini, tra cui una bimba, che ha perso diversi denti nel violento impatto ed alla quale i medici hanno prescritto una prognosi di 40 giorni: la piccola dovrà infatti sottoporsi ad un delicato intervento maxillo-facciale. Spetterà ai carabinieri della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Francesco Manna, che hanno proceduto con i rilievi tecnici al momento dell’incidente, fare luce sull’accaduto ed accertare le eventuali responsabilità. Sul decesso è stata avviata un’inchiesta dalla Procura della Repubblica di Salerno.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here