Cilentana, prima notte di lavori: semafori e disagi

0
1537

Prima notte di lavori sulla Cilentana, alle 21 di lunedì sera, così come annunciato nei giorni scorsi dall’Anas, sono iniziati i lavori per il rifacimento del manto stradale. I cantieri sono stati aperti all’altezza dello svincolo per Prignano e interessano il tratto verso Agropoli fino all’inizio del viadotto. Operai a lavoro per ultimate gli interventi nel tempo previsto. Questa prima trance dovrebbe concludersi entro il 19 luglio. In questi dieci giorni dovranno essere realizzato i lavori anche nel tratto che collega Prignano ad Omignano. Il traffico in questo notti è regolato da impianti semaforici. Si viaggia a senso unico alternato. L’attesa è di qualche minuto.

I lavori notturni dovrebbero limitare i disagi agli automobilisti. Intanto novità sul limite di 50 chilometri orari che tante polemiche ha sollevato. Ebbene c’è una parziale modifica sulla strada provinciale 430 Cilentana. Torneranno i divieti precedenti alle modifiche disposte dall’Anas lungo la tratta tra Vallo Scalo Ceraso. Qui, infatti, non dovranno essere eseguiti i lavori di ripavimentazione che avevano giustificato l’abbassamento della velocità da 80 a 50 chilometri orari su tutto il resto dell’arteria. Pertanto saranno ripristinate le vecchie limitazioni che lungo questo percorso, però, prevedevano una velocità massima di 80 soltanto per circa 3 chilometri, mentre in tutti gli altri tratti di strada i divieti non vanno oltre i 60 chilometri orari, o i 40 in prossimità degli accessi alle gallerie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here