Cilentana, sbanda e si cappotta con l’auto: dentro mamma e figlio

L'auto dove viaggiavano mamma e figlio

Ancora un pomeriggio di paura lungo la strada provinciale 430 Cilentana che nel corso delle ultime settimane è stata teatro di due incidenti mortali. Giovedì, attorno alle 17.00, un’auto, un’utilitaria Ford, con a bordo mamma e figlio, si è improvvisamente ribaltata al chilometro 132. Secondo quanto accertato dalle forze dell’ordine, probabile che la donna alla guida, una 40enne, abbia perso il controllo della vettura che ha impattato contro il guardrail e poi si è cappottata adagiandosi su un lato. Il sinistro è avvenuto tra gli svincoli di Vallo Scalo e Pattano. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, inviati dalla vicina centrale operativa, che hanno immediatamente soccorso mamma e ragazzino di circa 10 anni. I due sono stati trasportati per accertamenti all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Per fortuna le loro condizioni non destano preoccupazione; entrambi non hanno riportato gravi ferite. Notevolmente danneggiata, invece, la vettura. Da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente al vaglio degli agenti della polizia stradale di Vallo della Lucania.

©Riproduzione riservata