Cilento, 13enne con testa spaccata scortato in ospedale dai carabinieri

8457
Infante viaggi

Un turista di 13 anni, originario del Belgio, è stato scortato dai carabinieri della compagnia di Agropoli all’ospedale Santobono di Napoli dopo aver riportato un trauma cranico e una ferita all’orecchio. Sul caso aleggiano molti punti interrogativi. I genitori, non conoscendo la lingua italiana, infatti, hanno accompagnato l’adolescente in ospedale, ad Agropoli, e non hanno saputo spiegare le motivazioni che avrebbero causato il ferimento del ragazzo. La famiglia è in camper presso una struttura ricettiva di Paestum. I medici, dopo una prima visita, accortisi della gravità della situazione, hanno immediatamente ordinato il trasferimento a Napoli. Il 13enne, a bordo di un’ambulanza, ha raggiunto il nosocomio partenopeo dove si trova tuttora ricoverato. Sul caso indagano i carabinieri.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata