Cilento, ladri entrano in banca ma non trovano nulla: s’indaga

694
Infante viaggi

Tentato furto, nella notte tra domenica e lunedì, ai danni della filiale della Bcc Aquara in viale della Repubblica (nella foto). Secondo quanto riportato da Stile Tv, dopo aver forzato una porta laterale d’ingresso, ignoti malfattori a volto coperto si sarebbero introdotti nei locali della banca, cercando invano le casseforti per poi rovistare agli sportelli alla ricerca di denaro contante, in particolare il numero 2, ma senza riuscirci in quanto la filiale è dotata di un dispositivo antirapina automatico che acquisisce, controlla e custodisce le banconote trasferendole in locali blindati, evitando così di tenere liquidità nelle casse. Il suono del sistema di sicurezza ha messo in fuga i malfattori, dileguatisi così a mani vuote: sul posto sono giunte le guardie giurate della vigilanza ed i carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, diretti dal maresciallo Valentino Romano, che hanno acquisito le immagini delle telecamere di video sorveglianza ed eseguito tutti i rilievi del caso, ed ora indagano sul fallito colpo con il coordinamento della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Francesco Manna.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata