Cilento, reati contro il patrimonio: 50enne in manette

Un posto di blocco dei carabinieri

I carabinieri della compagnia di Agropoli, coordinati dal capitano Fabiola Garello, hanno tratto in arresto e condotto in carcere il 50enne pregiudicato L.M. di Capaccio Paestum, a seguito di ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva, emesso dall’ufficio esecuzione penale del tribunale di Vallo della Lucania. Ad eseguire l’ordinanza, stamane, i militari dell’Arma della stazione di Capaccio Scalo, diretti dal maresciallo Giuseppe D’Agostino: l’uomo dovrà scontare 1 anno e 1 mese per truffa e reati ambientali presso la casa circondariale di Fuorni, a Salerno.

©Riproduzione riservata